Fascisti a Tintoretto

 
Roma Sud libera dai fascisti

Domenica 11 giugno 2006 alcuni esponenti del partito neofascista Fiamma Tricolore hanno occupato un sottopassaggio in via del Tintoretto, proprietà del comune del Roma. Il covo, denominato "Galleria Mafarka", è stato liberato mercoledì 14 giugno dalle forze antifasciste di Roma sud.
I/le compagni/e di primo mattino, sono entrati nel posto occupandolo e presidiandolo nel corso di tutta la mattinata.
All'arrivo delle forze dell'ordine, il municipio XI ha deciso, di fronte alla determinazione dei/lle compagn*, di mediare ed assegnare lo spazio a una cooperativa sociale operante nel territorio.
Dopo l'ultimo anno, segnato da episodi infami e da una forte tensione dovuta alla campagna elettorale dei neofascisti candidati, arriva l'ennesima dura risposta degl* antifascist* volta a ricacciare chi degli ideali fascisti e razzisti fa una bandiera e con ogni mezzo (e spesso con le lame), cerca agibilità politica.

homepage:: http://italy.indymedia.org/

add a comment on this article